NUOTO BEBè ORARIO LUN         9.15-10.30  10.30-11.15    

                                                                                       SABATO 9.00-9.45 ,09.45-10.30 ,10.30-11.15

 

GENERALMENTE LA MOTIVAZIONE CHE SPINGE LA MAGGIOR PARTE DEI GENITORI AD AVVICINARSI A QUESTI CORSI E’ IL DESIDERIO CHE I PROPRI FIGLI  IMPARINO AD AVERE UN BUON RAPPORTO CON L’ACQUA . QUESTO PERMETTERA’ AI BEBE’ DI ACQUISIRE PIU’ PRECOCEMENTE LE ABILITA’ NATATORIE DI BASE IN MODO CHE POSSANO DESTREGGIARSI IN ACQUA ANCHE IN SITUAZIONI DI PERICOLO.

    MA QUESTO NON BASTA !

E’ STATO DIMOSTRATO CHE UNA PARTECIPAZIONE COSTANTE PORTA AD UNA SERIE DI EFFETTI FISIOLOGICAMENTE POSITIVI.


INFATTI, SINTETIZZANDO POSSIAMO DIRE CHE:

VIENE INCREMENTATA GRADUALMENTE LA RESISTENZA GENERALE DI BASE CON CONSEGUENTE POTENZIAMENTO DEL SISTEMA CARDIO-CIRCOLATORIO

VIENE FAVORITA LA DINAMICA RESPIRATORIA CON L’INCREMENTO DEI VOLUMI POLMONARI STATICI E DINAMICI

VIENE AUMENTATO IL TONO MUSCOLARE DELL’ INTERO CORPO

VIENE FAVORITA LA MOBILITA’ ARTICOLARE

VIENE PERFEZIONATA E STIMOLATA LA COORDINAZIONE NEUROMUSCOLARE

VIENE STIMOLATO L’APPETITO E IL SONNO


INOLTRE RECENTI STUDI CONDOTTI SUI BAMBINI CHE FREQUENTANO CORSI DI ACQUATICITA’ FIN DAI PRIMI MESI DI VITA HANNO EVIDENZIATO CHE QUESTI, RISPETTO AI COETANEI CHE NON HANNO POTUTO AVERE QUESTA ESPERIENZA SONO:

PIU’PRONTI E PERCETTIVI VERSO L’AMBIENTE CHE LI CIRCONDA

INGRADO DI MANTENERE PER UN TEMPO Più LUNGO UNA BUONA CONCENTRAZIONE

INGRADO DI SVILUPPARE RIFLESSI MIGLIORI

PIU’ SICURI DI SE E PIU’ CONSCI DELLE PROPRIE CAPACITà  E DEI LORO LIMITI

PIU’ SOCIEVOLI ED ESTROVERSI VERSO GLI ALTRI